La Storia

Nel lontano 1934 un capitano (PAOLO COMIS), appassionato del mare, abbandona il comando e s’imbarca in una avventura industriale. Compra una azienda in difficoltà e con le sue capacità imprenditoriali la inserisce nel mercato. Nel 1938, modificando personalmente i vecchi telai e raddoppiandone il numero, porta la ditta ad essere una delle più importanti produttrici di reti da pesca, ottenendo in seguito riconoscimenti e onorificenze.

Reticomis - Foto "la storia anni 30"